Categoria: Senza categoria

Amica Amazon

E’ molto interessante il filmato di questo dibattito sul pianeta Kindle e lo segnalo (in inglese). Si confrontano in un’occasione pubblica i due scrittori campioni degli opposti schieramenti pro e contro Amazon e le sue strategie commerciali/editoriali. Da una parte…

L’occhio del Purgatorio

Cogliendo al volo l’Urania Collezione di questo mese, il numero 105, mi sono preso L’occhio del Purgatorio di Jacques Spitz. È considerato un classico della fantascienza, anche se non è proprio un racconto di fantascienza. L’elemento di scienza fantastica è un…

Orizzonti digitali (3.0)

Alle inadeguatezze del nostro paese si è da poco aggiunta la legge Levi sul prezzo dei libri.  Arrivata in un momento in cui da chi fa le leggi i cittadini si aspettavano tutt’altro, tipo arginare il tracollo economico nel quale…

Garanziagite!

  Sulla base dello schema di regolamento sul diritto d’autore in Rete, l’Agcom ha approvato di affidare a se stessa il potere di decidere se l’aver postato il video di Chaplin qui sopra viola o meno il copyright. Inizialmente, l’Agcom aveva…

Odio gli indifferenti

Domenica (dalle 8 alle 22) e lunedì (dalle 7 alle 15) in Italia i cittadini potranno dire la loro su tre temi: la privatizzazione dell’acqua (scheda rossa e scheda gialla), la realizzazione di centrali nucleari (scheda grigia) e la legge…

Intervista a Massimo Carlotto

Giorgio Pellegrini è tornato. Dopo dieci da Arrivederci amore, ciao il re del noir italiano ripropone in un nuovo romanzo il suo personaggio più nero. Alla fine di un giorno noioso è arrivato in libreria da qualche settimana. Una nuova…

Armando Spataro e il caso Abu Omar

& La vicenda raccontata in Ghostwriter dal buon Robert Harris mostra un lato oscuro. E il ruolo avuto da Robert Harris come consulente di Tony Blair, quando questi divenne primo ministro, contribuisce a rendere quel lato oscuro ancora più affascinante,…

Una Mela in prospettiva

L’iPad, alla fine, è giunto. I seguaci della Mela potranno finalmente riempire di ditate gli schermi del loro nuovo giocattolo: dopo le lunghe attese di fronte ai negozi per portarne a casa un esemplare, se lo sono meritato. Se l’iPad…